VIA LIBERA

approvato il progetto di legge su 23 materie


Con 40 voti a favore e nessuno contrario - 10 consiglieri hanno invece abbandonato l'aula - il Consiglio regionale del Veneto ha approvato la legge per l'autonomia (il pdl 43) con cui Luca Zaia avvierà la trattativa con il Governo. Il testo prevede che il Veneto chieda di poter avere autonomia su 23 materie - 20 concorrenti, 3 esclusive dello Stato - trattenendo i 9/10 del relativo gettito fiscale.
Hanno votato a favore i gruppi della maggioranza di centrodestra (Lega, lista Zaia, Fi, Fdi), e alcuni consiglieri del M5s. Tutti i consiglieri del Pd, assieme ad un 'pentastellato', non hanno partecipato al voto, lasciando l'aula. "Con il voto del Consiglio dopo la consultazione referendaria ci viene dato un mandato forte" ha detto Zaia. "Ora sarà una lunga partita - ha aggiunto Zaia - e non ci vorrà un solo Governo per chiuderla".






ALLEGATI:







Hai dimenticato la password? Clicca Qui