IL PNRR
IL PNRR

PIANO NAZIONALE DI RIPRESA E RESILIENZAPREMESSA

 

La pandemia di Covid-19 ha colpito l’economia italiana più di altri Paesi europei. Nel 2020, il prodotto interno lordo si è ridotto dell’8,9 per cento, a fronte di un calo nell’Unione Europea del 6,2.

L’Italia è stata colpita  prima  e  più  duramente  dalla  crisi  sanitaria.  Le prime chiusure  locali  sono  state  disposte  a febbraio 2020, e a marzo l’Italia è stata il primo Paese dell’UE a dover imporre un lockdowngeneralizzato. Ad oggi risultanoregistrati quasi120.000 decessi dovuti al Covid-19, che rendono l’Italia il Paese che ha subito la maggior perdita di vite nell’UE.

Il Governo Draghi ha chiuso e fatto approvare il piano

In allegato il documento e i contenti del piano sui cui l'Italia si impegna per i prossimi 20 anni.

 

CLICCA QUI PER LEGGERE IL DOCUMENTO